Una sorella maggiore


Una storia simpatica, scritta bene e con umorismo, che dà voce ad una bambina che, attorno ai 6 anni, si trova a diventare una sorella maggiore con tutte le conseguenze del caso. Il punto di vista della piccola protagonista è ben espresso, con delle trovate argute. Fa sorridere, ma anche riflettere e il finale non è scontato.

Bukbuk, collana Abbiccì, fascia 6+.


46 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti