Giornata degli alberi 21 novembre

IO E L'ALBERO

(di Annamaria Rossini)


C'è un albero nel mio giardino,

piantato quando io sono arrivato:

piccolo albero, piccolo bambino.

Da allora del tempo è passato:

io sono cresciuto alto e robusto,

so toccare il cielo con un salto;

forte e resistente è il suo fusto

e i suoi rami arrivano molto in alto.

Entrambi nella terra abbiamo radici

le sue, di legno, tengono tutto insieme,

le mie, fatte di famiglia, fratelli e amici.

Entrambi diamo ossigeno al mondo,

e crescendo possiamo fargli molto bene

bambini e alberi, unico respiro profondo.



790 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti